floriterapia

fiori di bach

Quanto dura un trattamento con i fiori di Bach

Quanto dura un trattamento con i fiori di Bach? Generalmente dovrebbe durare fino a quando scompare il problema per cui è iniziato; tuttavia bisogna fare alcune considerazioni.  Innanzitutto c’è differenza tra un malessere passeggero e un malessere profondo. Mettiamo caso che una persona si trovi a dover prendere una decisione, ad es. non sa se […]

Se ti è piaciuto quello che ho scritto condividilo!
Read More
fiori di bach

“Scusi… c’è un fiore di Bach per l’ansia?”

E’ molto frequente che le persone mi chiedano – o si chiedano – se c’è un fiore di Bach per l’ansia, così come è sempre più frequente che alcuni individui utilizzino esclusivamente il Rescue remedy come se fosse un ansiolitico senza andare un po’ più a fondo ai loro problemi e quindi senza fare un […]

Se ti è piaciuto quello che ho scritto condividilo!
Read More
fiori di bach

CENTAURY: il fiore di Bach per chi è “troppo buono”

Centaury è un’essenza ricavata dal fiore Centaurea minore o Cacciafebbre (Centaurium erythraea); appartiene al gruppo eccessiva sensibilità alle idee altrui (suggestionabilità), in cui troviamo anche Agrimony, Holly e Walnut. Centaury è un soggetto con grande energia e potenzialità ma la sua forza (che, per quanto possa sembrare strano, gli viene proprio dalla sua sensibilità) è […]

Se ti è piaciuto quello che ho scritto condividilo!
Read More
fiori di bach

Come evolve nel tempo un trattamento con i fiori di Bach

Chi si occupa di floriterapia, e anche chi ha assunto i fiori per almeno una volta, sa che la prima miscela va assunta per circa venti giorni. Poiché l’utente passa da una situazione di malessere a una terapia energetica, si avverte spesso un netto miglioramento che entusiasma molto la persona e stimola a continuare. Ma […]

Se ti è piaciuto quello che ho scritto condividilo!
Read More
fiori di bach
psicologia, comunicazione e società

Cosa significa essere coraggiosi (e i fiori di Bach per il coraggio)

Molte persone pensano che il coraggio sia l’assenza di paura, anzi, molto spesso si confonde il coraggio con l’incoscienza e con la sfacciataggine ma in realtà non è né l’una né l’altra cosa. La parola coraggio deriva dal latino  coraticum (per cuore) o – secondo alcuni –  cor habeo che significa ho cuore. Il coraggio quindi ha a che fare con il […]

Se ti è piaciuto quello che ho scritto condividilo!
Read More
fiori di bach

CHERRY PLUM: il fiore di Bach per quelli che “adesso spacco tutto!”

Cherry plum (mirabolano) rappresenta quello stato emozionale in cui la persona si trattiene a tal punto che poi esplode in maniera distruttiva. Non si tratta semplicemente di rabbia ma di una vera e propria paura di impazzire, di compiere gesti estremi. E i Cherry plum spesso li compiono: quando sentiamo in tv casi di persone che […]

Se ti è piaciuto quello che ho scritto condividilo!
Read More
fiori di bach

RED CHESTNUT: il fiore di Bach per chi vive rapporti simbiotici e si preoccupa troppo per l’altro

Red chestnut (ippocastano rosa) è un fiore di Bach che appartiene al gruppo paura e rappresenta lo stato in cui la persona si fonde totalmente con l’oggetto del suo amore entrando in ansia per lui e dimenticando se stessa (non a caso il Red chestnut è un ibrido tra due specie di ippocastano). Il tipo in stato Red chestnut […]

Se ti è piaciuto quello che ho scritto condividilo!
Read More
fiori di bach

ROCK ROSE: il fiore di Bach per gli attacchi di panico e il terrore

Rock rose (eliantemo) è l’ultimo fiore del gruppo paura e ci parla di un terrore antico, ormai dimenticato, che però riaffiora ad ogni minimo stimolo, per cui il soggetto si spaventa esageratamente in determinate – precise – situazioni (ad es. reagisce sempre in maniera eccessiva quando sente dietro di sé la presenza di qualcuno). La […]

Se ti è piaciuto quello che ho scritto condividilo!
Read More
fiori di bach

IMPATIENS: il fiore di Bach per chi è sempre troppo agitato e frettoloso

“Lascia dormire il futuro come merita: se lo svegli prima del tempo, otterrai un presente assonnato.” (F. Kafka). Con questa citazione introduco il fiore Impatiens  (nome italiano: non mi toccare), che è stato il primo  ad essere scoperto da Bach ed è anche il primo del gruppo solitudine;  questa essenza è adatta a chi ha […]

Se ti è piaciuto quello che ho scritto condividilo!
Read More
fiori di bach
psicologia, comunicazione e società

Ossessioni e fissazioni: cosa sono, come nascono e l’uso del fiore di Bach WHITE CHESTNUT

Il termine “ossessione” viene usato sovente nel linguaggio colloquiale; dobbiamo fare però un’importante distinzione: quella tra ossessione vera e propria e fissazione. OSSESSIONE. La parola ossessione significa etimologicamente “occupazione”: essa è infatti un pensiero ripetuto che, in un certo senso, si appropria della nostra mente, vale a dire che noi pensiamo continuamente a quella cosa o a […]

Se ti è piaciuto quello che ho scritto condividilo!
Read More
Torna in alto
error: Content is protected !!